Sicurezza di Quantum Code

Nonostante la sua natura centralizzata, la sicurezza è una priorità assoluta per Quantum Code, che offre più protezioni per l’utente e prende più precauzioni di sicurezza rispetto alla maggior parte delle borse. Non solo c’è la già citata autenticazione a due fattori, ma gli utenti possono anche utilizzare l’autenticazione universale a due fattori (U2F), che richiede di accedere utilizzando un dispositivo fisico aggiuntivo come una chiavetta USB. Inoltre, il 99,5% dei fondi dei clienti è conservato a freddo grazie a un sistema multi-firma distribuito geograficamente. Inoltre, Quantum Code monitora gli account degli utenti nei seguenti modi:

  • Salva i dati di accesso e li analizza per individuare eventuali attività insolite.
  • Rileva i cambiamenti di indirizzo IP in caso di dirottamenti di sessioni
  • Invia notifiche e consente il blocco del conto in caso di attività sospette.
  • Può limitare l’accesso al conto e i prelievi a indirizzi IP selezionati.
  • Traccia i modelli comportamentali e attiva ispezioni manuali su prelievi insoliti
  • Utilizza la crittografia e-mail PGP per il processo di conferma dei prelievi immune da malware.

Per quanto riguarda le misure di sicurezza adottate per proteggere il proprio sistema, Quantum Code fa quanto segue:

  • Utilizza una protezione contro gli attacchi DDoS (Distributed Denial of Service).
  • Esegue il backup automatico dei database ogni giorno
  • cripta e duplica automaticamente i dati di backup
  • Aggiorna regolarmente il software e i sistemi Linux

Le misure sopra menzionate riducono le vulnerabilità di Quantum Code. Sebbene la borsa non assicuri i fondi degli utenti, si è assunta la responsabilità di risarcire gli utenti in caso di perdita di beni a causa di violazioni della sicurezza.

Facilità d’uso di Quantum Code

Per essere una borsa che si rivolge quasi esclusivamente ai trader professionisti, Quantum Code è straordinariamente facile da usare. Il suo cruscotto principale è chiaro, intuitivo e logico, e dispone anche di un’applicazione mobile (Android iOS). Nella parte superiore si trova un grafico del valore di una valuta selezionata, una barra laterale che include un modulo d’ordine ordinato e i saldi dell’utente, mentre nella parte inferiore sono presenti riquadri che visualizzano il portafoglio ordini di Quantum Code, le transazioni in arrivo e la cronologia degli ordini dell’utente. Inoltre, il cruscotto è altamente personalizzabile e include strumenti grafici avanzati, che integrano anche i grafici di TradingView.

Per quanto riguarda l’esecuzione di operazioni e la gestione dei fondi, le cose sono altrettanto semplici. Utilizzando il modulo d’ordine nella barra laterale di destra, gli utenti possono effettuare qualsiasi operazione, da un semplice scambio di prezzi di mercato a un’operazione di margine con limite di stop. Una volta impostati gli ordini ed effettuate le operazioni, è possibile tenere traccia dell’attività in modo semplice grazie al riquadro „Tickers“ nella barra laterale e ai riquadri „Orders“ e „Order History“ nella parte inferiore della dashboard.

Metodi di deposito e prelievo di Quantum Code

In passato Quantum Code prevedeva un limite di capitale minimo di 10.000 dollari, ma ora non esiste più. È possibile effettuare un deposito tramite bonifico bancario/wire (nel caso di valute fiat) o un trasferimento di criptovalute da un portafoglio esterno. Una volta effettuato il deposito, gli utenti possono spostare i fondi tra i conti di scambio o di trading a margine e di finanziamento. In questo modo è possibile avere conti diversi per servizi diversi di Quantum Code (ad esempio, prestito/commercio a margine, operazioni fuori borsa).

Effettuare un deposito è semplice, ma richiede tempo in caso di bonifico bancario. Questo perché i depositi tramite bonifico bancario sono riservati ai conti verificati. Al momento in cui scriviamo, Quantum Code impiega circa sei-otto settimane per verificare il vostro conto.

I prelievi funzionano in modo simile: gli utenti possono inviare valute fiat al proprio conto bancario tramite un bonifico. In alternativa, è possibile ritirare criptovalute sul proprio portafoglio esterno. I prelievi di valute fiat richiedono fino a dieci giorni lavorativi, mentre quelli di valuta digitale fino a dieci ore.